Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Biologia Molecolare
 consigli scrivere articoli
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

apina
Nuovo Arrivato



20 Messaggi

Inserito il - 19 maggio 2020 : 13:11:11  Mostra Profilo Invia a apina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Voi come avete imparato a scrivere articoli? io sono borsista e sono alle prese per la prima volta con una review!

SONO BEN ACCETTI TUTTI I CONSIGLI!!

sofychan
Nuovo Arrivato



58 Messaggi

Inserito il - 19 maggio 2020 : 13:29:42  Mostra Profilo Invia a sofychan un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ti avevo già consigliato mi pare e immagino tu voglia avere altri pareri, ma volevo solo aggiungere un paio di cose:
- Se pensi possa esserti utile, prova a seguire dei corsi di scientific writing (ce ne sono anche online). Molti ti danno un'infarinatura generale su come organizzare e strutturare il tuo lavoro. Un 70% del tempo minimo sarà pre-writing, poi quando hai tutte le informazioni buttate giu' e un discorso logico in testa la scrittura verrà da sè. Ci vuole MOLTO tempo.
- Leggi, tanto, tante review, nel tuo campo, prodotte dal tuo gruppo e prendi ispirazione dalle migliori
- Buttati . Nel senso, se è la prima cosa che scrivi sarà molto probabilmente imperfetta o incompleta. Non preoccupartene. Cerca di buttare giu' il prima possibile una bozza (dopo il dovuto tempo di pre-writing) e mandala a un senior scientist o al tuo capo (magari accordati prima col tuo capo su chi deve leggere il tuo lavoro).
E' attraverso i feedback dal tuo capo (e dei tuoi colleghi) e tanta lettura e pratica che imparerai come scrivere articoli scientifici. E' cosi' per tutti
Torna all'inizio della Pagina

apina
Nuovo Arrivato



20 Messaggi

Inserito il - 19 maggio 2020 : 16:58:11  Mostra Profilo Invia a apina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da sofychan

ti avevo già consigliato mi pare e immagino tu voglia avere altri pareri, ma volevo solo aggiungere un paio di cose:
- Se pensi possa esserti utile, prova a seguire dei corsi di scientific writing (ce ne sono anche online). Molti ti danno un'infarinatura generale su come organizzare e strutturare il tuo lavoro. Un 70% del tempo minimo sarà pre-writing, poi quando hai tutte le informazioni buttate giu' e un discorso logico in testa la scrittura verrà da sè. Ci vuole MOLTO tempo.
- Leggi, tanto, tante review, nel tuo campo, prodotte dal tuo gruppo e prendi ispirazione dalle migliori
- Buttati . Nel senso, se è la prima cosa che scrivi sarà molto probabilmente imperfetta o incompleta. Non preoccupartene. Cerca di buttare giu' il prima possibile una bozza (dopo il dovuto tempo di pre-writing) e mandala a un senior scientist o al tuo capo (magari accordati prima col tuo capo su chi deve leggere il tuo lavoro).
E' attraverso i feedback dal tuo capo (e dei tuoi colleghi) e tanta lettura e pratica che imparerai come scrivere articoli scientifici. E' cosi' per tutti

Grazie Sofy!! esatto avevo già fatto una domanda simile ahaha poi con la quarantena avevo messo da parte il lavoro e adesso che mi sono rimessa sotto mi sento ancora più in confusione! ottima idea quella dei corsi online! non ne sapevo l'esistenza, avresti da consigliarmene alcuni?? Grazie sei sempre un tesoro!!
Torna all'inizio della Pagina

plof
Nuovo Arrivato



13 Messaggi

Inserito il - 01 luglio 2020 : 14:07:49  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di plof Invia a plof un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ho imparato a scrivere articoli leggendoli, vedendo come li scriveva il mio Capo, e studiando il classico "Robert A. Day - How to Write and Publish a Scientific Paper" (vecchio ma sempre buono - in qualche biblioteca dovrebbe ancora esserci).
Ognuno deve trovare il modo più congeniale per scrivere (p.es. io scrivevo a schede, mentre il mio Capo scriveva di getto), ma il risultato è sempre quello ottimale.
Impostare il lavoro nel modo adatto alla rivista alla quale si pensa di inviarlo dovrebbe rendere le cose più semplici fin dall'inizio, e far leggere la bozza a colleghi esperti dovrebbe prevenire alcune obiezioni dei reviewer e rendere il contenuto più comprensibile.
E' sempre difficile mettersi nei panni dei lettori della rivista cui inviare il lavoro e in quelli dei reviewer, ma, per ottenere un risultato migliore, ci si può sempre provare.
Naturalmente, se lo scrivi in inglese devi "pensare" le frasi direttamente in inglese.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina