Home > News > MERS
Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Notizie di MERS

La scienza prevede quanto vivremo
Ricercatori del Regno Unito, in un progetto finanziato dal Centro Europeo della Ricerca, analizzano telomeri e Dna per stimare la durata della vita, utile per la scienza medica
Sebbene per la maggior parte delle persone conoscere la durata della vita solleva interrogativi che sarebbe meglio lasciare senza risposta, per la scienza medica potrebbe invece avere implicazioni positive. Adesso i rice... »»
24/02/2012

Perché i parassiti possono essere positivi per la collettività
Con la presenza di un parassita le formiche gestiscono le risorse per la colonia in modo diverso, ottenendo un maggior numero di regine potenziali
Le formiche sono resistenti, leali e gran lavoratrici, tutte impegnate per un obbiettivo comune. Una nuova ricerca proveniente da Germania, Francia e Regno Unito suggerisce che i teorici politici ed economici potrebbero ... »»
15/02/2012

L'Europa contro i virus emergenti
PREDEMICS intende incrementare le attuali conoscenze su malattie infettive emergenti per sviluppare trattamenti efficaci e misure di prevenzione
L'Europa fa fronte comune contro le malattie emergenti ad alto potenziale di trasmissione nell'uomo con il progetto PREDEMICS, a cui parteciperà anche l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezi... »»
14/02/2012

Un antitumorale contro l'Alzheimer
Il bexacarotene nei topi riesce a sciogliere le placche di beta amiloide grazie alla stimolazione della produzione di ApoE
E' stato dimostrato come la somministrazione di bexacarotene, un antitumorale in uso anche in Italia da anni, sia in grado di far regredire il morbo di Alzheimer nei topi.
Uno studio della Case Western Reserve... »»
14/02/2012

Marte troppo arido per la vita
Dall'analisi dei suoli, emergerebbe che Marte stato esposto all'acqua liquida al massimo per 5000 anni e che risulta essere arido da oltre 600 milioni di anni
Un team internazionale di ricercatori giunto alla conclusione che Marte potrebbe essere arido da centinaia di milioni di anni, e ci significa che in questo periodo nessuna forma di vita potuta sopravvivere sulla s... »»
09/02/2012

Il ruolo della proteina Tau, la depressione e l'Alzheimer
Eliminando la proteina Tau ai topi si ha la perdita della capacità di lottare per la sopravvivenza: come fosse depressione negli uomini, associata in alcuni casi all'Alzheimer
Gli scienziati che hanno fatto esperimenti coi topi, sanno che se mettono questi animali sani in un recipiente di acqua, gli stessi vi nuotano con la testa fuori dell'acqua per salvarsi la vita. Ora in un esperimento... »»
02/02/2012

La metabolomica per pre-diagnosticare l'Alzheimer
Da campioni di siero è possibile verificare l'evoluzione che mesi o anni dopo potrà avere il paziente in fatto di Alzheimer
Scienziati in Finlandia hanno scoperto in che modo una firma biochimica potrebbe permettere di prevedere l'evoluzione verso il morbo di Alzheimer. Lo studio è in parte finanziato dal progetto PREDICTAD ("From pa... »»
27/01/2012

Una vita attiva contro i problemi cardiaci
I risultati dello studio INTERHEART provengono da uno studio di casi di oltre 29.000 persone in 52 paesi in Asia, Europa, Medio Oriente, Africa, Australia e Nord e Sud America.
Un nuovo studio condotto da un gruppo internazionale di ricercatori ha mostrato che fare attività fisica sia durante la giornata lavorativa che durante il tempo libero può aiutare ad abbassare il rischio di inf... »»
18/01/2012

Scoperti nuovi meccanismi in difesa del DNA
Il ruolo della RNAsi H in difesa della stabilità del genoma, quando questa è minacciata dalla presenza di RNA nella struttura chimica del DNA
Uno studio sul DNA in uscita sulla prestigiosa rivista scientifica Molecular Cell condotto da Federico Lazzaro del gruppo di ricercatori dell'Università Statale di Milano coordinato da Paolo Plevani e Marco Muzi... »»
17/01/2012

Probabile sostenibilità dei costi dei farmaci orfani
La crescita complessiva del costo, in percentuale, dei farmaci orfani potrebbe comunque diventare sostenibile, nonostante un aumento del numero di farmaci orfani approvati in Europa
I risultati di una nuova analisi pubblicata su Orphanet Journal of Rare Diseases indicano che, nel prossimo decennio, la crescita complessiva del costo, in percentuale, dei farmaci orfani potrebbe comunque diventare sost... »»
12/01/2012

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47

Prova con un' altra parola chiave per cercare nell'archivio delle notizie:

Pagine archivio:
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168
Condividi con gli altriQueste icone servono per inserire questo post nei vari servizi di social bookmarking, in modo da condividerlo e permettere ad altri di scoprirlo.
  • digg
  • del.icio.us
  • OkNo
  • Furl
  • NewsVine
  • Spurl
  • reddit
  • YahooMyWeb

Scrivi il tuo commento