Home > News > STOA
Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Notizie di STOA

Ridurre i sintomi della sindrome X fragile
Oltre a mGluR5 anche il composto CTEP è in grado di correggere i recettori del glutammato e osservare miglioramenti connessi ai cambiamenti morfologici del cervello nei topi adulti
Un nuovo composto è in grado di eliminare molti sintomi associati ad una delle più comuni forme ereditarie di ritardo mentale nonché una della principali cause di autismo, la sindrome X fragile.
La sin... »»
12/04/2012

Ricerca sullo sviluppo dell'embrione
Simulando il tessuto dell'utero gli scienziati hanno potuto identificare le prime fasi di sviluppo dell'embrione, tra il quarto e l'ottavo giorno, oltre la fase di blastocisti
Ricercatori nel Regno Unito hanno identificato un processo vitale nelle prime fasi dello sviluppo dell'embrione mammifero. Hanno sviluppato uno strumento in grado di imitare il tessuto molle dell'utero dei mammif... »»
28/03/2012

Dalla foresta pluviale una sostanza per potenziare gli antibiotici
Il popolo mupeche utilizzava questo avocado per curare le ferite, ora si è visto come riesce ad inibire le pompe di membrana di stafilococchi resistenti ad antibiotici
Jes Gitz Holler, un ricercatore della Copenhagen University, ha individuato una sostanza naturale presente in una foresta pluviale in Cile in grado di potenziare l'azione degli antibiotici. Potrebbe essere questa la ... »»
01/03/2012

Deceduto il Premio Nobel Renato Dulbecco
La storia e le scoperte del grande biologo e genetista: uno dei pionieri nella ricerca oncologica avendo scoperto la famiglia dei virus oncogeni
Renato Dulbecco, Nobel per la medicina nel 1975 è deceduto a due giorni dai 98 anni. Lo ha comunicato il presidente del Cnr, Luigi Nicolais, all'Ansa.
Nato a Catanzaro nel 1914, si iscrive all'età d... »»
20/02/2012

Marte troppo arido per la vita
Dall'analisi dei suoli, emergerebbe che Marte stato esposto all'acqua liquida al massimo per 5000 anni e che risulta essere arido da oltre 600 milioni di anni
Un team internazionale di ricercatori giunto alla conclusione che Marte potrebbe essere arido da centinaia di milioni di anni, e ci significa che in questo periodo nessuna forma di vita potuta sopravvivere sulla s... »»
09/02/2012

Scoperti i meccanismi del glioblastoma
L'interazione della molecola Hur e la proteina Musashi1 controllano l'espressione dei geni responsabili dello sviluppo del glioblastoma, un tumore del cervello
La maggior parte degli studi sul glioblastoma, un tumore del cervello, si è finora concentrata sulla trascrizione genetica ma ora, in una articolo pubblicato su Molecular Cancer Research, gli scienziati suggeriscono... »»
19/01/2012

Evolve vita multicellulare in vitro
Un esperimento ha creato organizzazioni multicellulari stabili di lievito in appena 60 giorni al posto che migliaia di anni
Una trasformazione che ha umpiegato miliardi di anni per accadere in natura, si è verificata in laboratorio in appena 60 giorni.

Sotto pressione artificiale una singola cellula di lievito si è trasform... »»
18/01/2012

Probabile sostenibilità dei costi dei farmaci orfani
La crescita complessiva del costo, in percentuale, dei farmaci orfani potrebbe comunque diventare sostenibile, nonostante un aumento del numero di farmaci orfani approvati in Europa
I risultati di una nuova analisi pubblicata su Orphanet Journal of Rare Diseases indicano che, nel prossimo decennio, la crescita complessiva del costo, in percentuale, dei farmaci orfani potrebbe comunque diventare sost... »»
12/01/2012

Prende forma il programma del Ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca
Le intenzioni del Ministro Francesco Profumo su Università, Ricerca, insegnanti ed il mondo della scuola con uno stop ai tagli, settimana corta e soprattutto una maggior trasparenza
Il programma del ministro per la Scuola, Francesco Profumo si sta orientando su diversi piani:
- Università e concorsi per associati.
Il 23 dicembre scorso il Ministro dell'Istruzione, Università e... »»
05/01/2012

Come funziona la ricina, un veleno mortale
Individuata la proteina Gpr107 come l'agente attivo che causa la morte in questo veleno mortale usato dalla prima guerra mondiale
Un team di ricercatori austriaci ha finalmente identificato la proteina che controlla il modo in cui la ricina, veleno e arma biologica vegetale, uccide. Con un misto di biologia delle cellule staminali e di moderni meto... »»
04/01/2012

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42

Prova con un' altra parola chiave per cercare nell'archivio delle notizie:

Pagine archivio:
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168
Condividi con gli altriQueste icone servono per inserire questo post nei vari servizi di social bookmarking, in modo da condividerlo e permettere ad altri di scoprirlo.
  • digg
  • del.icio.us
  • OkNo
  • Furl
  • NewsVine
  • Spurl
  • reddit
  • YahooMyWeb

Scrivi il tuo commento