Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie


Nuovo Commento
domenico de giacomi

Utente non registrato
Inserito il 06/03/2006 17:06:42   Segnala contenuto non adatto   Rispondi Quotando  Nuovo Commento 
Liwing will un diritto di tutti noi tutelato dal prof veronesi

Il Prof Veronesi ha fatto una proposta logica ed inevitabile per chi oggi ha la capacitÓ di poter fare delle scelte veramente consapevoli per cio che riguarda la propia vita in salute , malattia e quando questa giunge inevitabilmente alla Sua naturale fine . La tecnomdicina sfrenata e talvolta innaturale che va contro alle Leggi di Madre Natura e quindi della Biologia ha fatto innumerevoli vittime conosciute ( Terry Schiavo , E,Englaro , C.Humbert ,Sharon etc ) e molte di piu sconosciute in tutto il mondo e tante ne farÓ . Chi purtroppo diviene vittima di queste tecniche di rianimazione a ogni costo , se rimane in vita , molto spesso e senza un testamento biologico ( liwing will legale negli USA ) deve vivere talvolta vite poco dignitose o deve farle subire ai propi Famigliari senza potersi piu esprimere in merito a quale sarebbe stata la Sua volontÓ .E' giusto in una SocietÓ Civile , Democratica ,Laica , avanzata arrivare a rendere Legale il propio liwing will . Nessun condizionamento Religioso , Politico , Commerciale puo o deve in alcun modo poter condizionare questa scelta consapevole .Propio permettendo avvenga questo Ŕ nell'evidenza si consente a ogni essere Umano di poter esprimere le propie Liberta Religiose , Etiche , Morali , Politiche rispettando quelle degli altri . In altro modo si impongono !
Il Cardinal Tonini non poteva che essere contrario visto il Suo eminente Ruolo che pero non puo in alcun modo condizionare le scelte di ogni Persona che ha diritto di decidere sulla Sua Vita ! Ricordo che fu propio l'Eminente Cardinale circa un decennio fÓ a sostenere dalle pagine di un grande quotidiano ," che non vi puo essere un Paradiso per gli Animali " in risposta alla lettera di un bambino che essendo morto il suo cane esprimeva questa sincera , umana , sensibile ,non dannosa a nessuno ..... speranza ! Fu e lo scrissi allora una grave , futile ,Mancanza di sensibilitÓ del Prelato e alcun rispetto per ogni Vita su questa Terra Animali compresi ! Visione di una realtÓ sovrannaturale se esiste che sara sempre sconosciuta a ogni mortale Pontefice compreso e che poi come abbiamo visto in questo decennio si Ŕ modificata per opera dello stesso Pontefice e per la sensibilizzazione maggiore delle masse i .E ometto i postulati che nei secoli precedenti condannavano gli Esseri Umani a non essere assistiti nemmeno dai Medici ( Codice Deontologico ) a morte , al rogo o al carcere per non aver digiunato il venerdi o per non essersi comunicati almeno una volta al mese ( in odore di ... eretici ) e quanto d'altro ognuno di Noi puo trovare confermato sui libri seri di Storia .E desidero ricordare i poveri (lo siamo in fondo tutti poveri esseri Umani) suicidi che non venivano portati in Chiesa venendo sepolti fuori dai cimiteri e ai cui Famigliari venivano requisiti tutti i beni e quant'altro .
Anche il poter ottenere una dolce morte ( eutanasia ,suicidio assistito ) per chi in condizioni terminali lo desiderasse e avesse la coscenza per poterlo esprimere rappresenta l'esercizio di un Diritto che andrebbe oggi concesso dallo Stato tramite i Medici obiettori (abortisti del Ns Sociale Fu ) e autorizzati a mettere a disposizione i mezzi ( farmacologici -suicide bag legalizzato in Belgio , Svizzera . Olanda ,etc )perchŔ la Persona in condizioni di farlo possa volontariamente e Sua manu spegnersi .
Non Ŕ altrettanto giusto spegnere vite come avviene a mio avviso tramite una vera e propia eutanasia di Stato dichiarando in morte cerebrale ( Legge 578-582 del 93-94 ) e quindi "morta " (cosa = cadavere) una persona con la cessazione irreversibile di tutte le funzioni cerebrali che morta non Ŕ .(da leggere Medici ,Infermieri e non per rendersi consapevoli -Questioni Mortali -L'attuale dibattito sulla morte cerebrale e il problema dei trapianti -R.Barcaro e P.Becchi -Edizioni Scientifiche Italiane ) .
O peggio staccare la spina a chi in stato vegetativo permanente o in coma irreversibile ( irreversibile nella Sua attuale incertezza ...sic) non ha potuto esprimere in un liwing will la Sua volontÓ ( E.Englaro in vita -Terry Schiavo eutanasizzata dalla stessa tecnomedicina Americana che -cosi'- per 15 anni l'aveva ridotta dopo un 'infarto etc etc ) per essere stata rianimata (118 Americano)
Eutanasie - clandestine -e quindi illegali citate anche nel bel libro del Prof Veronesi ( Il diritto di morire -Mondadori Ed ) che avvengono ipocritamente nelle Rianimazioni di tutto il Mondo e che danno valore al bisogno ai vari e talvolta pericolosi ...Doctor Death o dall'altra parte ai vari Doctor pain o Life all cost ..... forti di loro Personali Credi Religiosi e Etiche Deontologiche e non , che -comunque - non possono essere imposte ne per Legge , ne per Dogma ,ne per Deontologia ... sulla pelle altrui.... come Ŕ sempre accaduto .Ma di questo il Vaticano , il Cardinale Tonini nulla dicono di preciso perchŔ spegnere una vita artificialmente - che morta non Ŕ -per prelevare degli organi donandoli ad altri che ne hanno bisogno per vivere ( potrei essere io domani ad averne bisogno! ) ha un elevato valore sociale .di carriera , Morale etc a benefcio sopratutto di coloro che gli organi prelevano ( ma mai in realtÓ donano ) e ai famigliari che decidono di donare gli organi di chi ancora non Ŕ morto e non lo ha precedentemente stabilito in vita con un Suo consapevole testamento biologico ( senza ignoranza) . Nulla da dire propio nel rispetto del Diritto di autodeterminazione ( Oviedo , Norimberga etc ) per tutti coloro che per LIBERA SCELTA CONSAPEVOLE donano con un propio LIWING WILL in vita i loro organi !Libero Stato in Libera Chiesa ma sappiamo che purtroppo cosi non Ŕ .
uN GRAZIE COMUNQUE AL pROF vERONESI CHE HA AVUTO IL CORAGGIO DALL'ALTO DELLA SUA INCONTESTABILE ESPERIENZA DI DAREVOCE A CHI NON LA HA E NON LA PUO PIU AVERE .
DOMENICO DE GIACOMI
ISCRITTO ORDINE DEI MEDICI DI UDINE 4632


Nuovo Commento Scrivi un nuovo commento

Pagine: 1

Condividi con gli altriQueste icone servono per inserire questo post nei vari servizi di social bookmarking, in modo da condividerlo e permettere ad altri di scoprirlo.
  • digg
  • del.icio.us
  • OkNo
  • Furl
  • NewsVine
  • Spurl
  • reddit
  • YahooMyWeb

Scrivi il tuo commento