Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Varie
 Università, Orientamento, Lavoro
 Medicina?
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Risorse di Università e Lavoro: Siti di Università - enti di ricerca e Lavoro Ultime notizie

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

manari
Nuovo Arrivato



3 Messaggi

Inserito il - 29 dicembre 2015 : 23:06:57  Mostra Profilo Invia a manari un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti, so che questo forum è dedicato alla biologia ma volevo porre un quesito a tutti i biologi qui presenti
Qualcuno di voi dopo la laurea in biologia ha mai pensato, oppure lo ha fatto per davvero, di iscriversi a medicina?
Io attualmente lavoro come biologa nutrizionista, ho anche fatto per un po di tempo ricerca, ed il mio lavoro mi piace davvero tanto...ma vorrei approfondire ulteriormente le mie conoscenze e competenze e soprattutto poterle sfruttare con i pazienti (visto che sotto alcuni aspetti abbiamo le mani legate) cosi sto pensando di provare a entrare a medicina...certo non sono una ragazzina e per questo volevo confrontarmi con voi colleghi!

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6900 Messaggi

Inserito il - 29 dicembre 2015 : 23:50:40  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
se hai tempo da dedicare al tirocinio obbligatorio, alle lezioni da frequentare obbligatoriamente e allo studio oltre al lavoro... perché no?

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

manari
Nuovo Arrivato



3 Messaggi

Inserito il - 30 dicembre 2015 : 01:14:39  Mostra Profilo Invia a manari un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Si hai ragione indubbiamente non sarebbe una passeggiata...il dubbio è però soprattutto sull'età, ho 28 anni e qualora dovessi iniziare finirei un bel po grandicella...e avrebbe senso iniziare la professione?
Tra l altro c'è da capire come funzionerebbe un domani con entrambi gli ordini...cioè mantenerli entrambi oppure solo quello dei medici..ed in questo caso potrei continuare a esercitare come nutrizionista?
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6900 Messaggi

Inserito il - 30 dicembre 2015 : 08:26:40  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
il medico può fare qualsiasi cosa, anche il nutrizionista. A quel punto potrai scegliere se mantenere due iscrizioni o sceglierne una sola (credo dovrai però scegliere una sola cassa di previdenza). Per l'età, visto che vuoi lavorare in proprio, non vedo nessuna difficoltà. Secondo me i limiti sono solo quelli del tempo (molto, troppo forse) e dei soldi (qualcuno probabilmente ti dovrà mantenere... a meno che non lavori la notte o che tu non abbia già finanze sufficienti)

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

Donde
Utente Junior

biohazard



272 Messaggi

Inserito il - 16 gennaio 2016 : 08:08:59  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Donde  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Donde Invia a Donde un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io l'ho fatto dopo un 3+2 in biologia. Ho inziato a 27 anni, ora sono al quinto anno di medicina.

Che dire... è stato ed è estremamente impegnativo, almeno per me. Gli esami sono un'infinità e alcuni immensi. Ormai a questo punto arrivo fino in fondo, la soddisfazione di essere anche medico sarà grandissima, ma se tornassi indietro non so se lo rifarei. Sono davvero molto stressato, e non vedo l'ora di finire!
Ma questa è una sensazione del tutto personale, conosco diverse persone, anche ultraquarantenni, che lo stanno facendo e sono serene e tranquille :)
Comunque, almeno nella mia università (Firenze), le lezioni non sono più a frequenza obbligatoria.

Fai quello che ti senti. Dipende dalla tua motivazione e da come riuscirai a vivere questi 6 anni di università, a livello personale ed economico.

"DNA just is. And we dance to its music."
Torna all'inizio della Pagina

jinx
Utente Junior



199 Messaggi

Inserito il - 21 gennaio 2016 : 12:34:25  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di jinx Invia a jinx un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
L'ho fatto anche io e conosco qualche altro biologo nutrizionista che ci sta provando. E' tutto fattibile se lavori poco.. Se inizi ad avere 15-20-30 clienti a settimana tutto l'anno diventa praticamente impossibile.. Valuta bene in base alla tua crescita professionale
Torna all'inizio della Pagina

jinx
Utente Junior



199 Messaggi

Inserito il - 21 gennaio 2016 : 14:56:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di jinx Invia a jinx un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Donde

Io l'ho fatto dopo un 3+2 in biologia. Ho inziato a 27 anni, ora sono al quinto anno di medicina.

Che dire... è stato ed è estremamente impegnativo, almeno per me. Gli esami sono un'infinità e alcuni immensi. Ormai a questo punto arrivo fino in fondo, la soddisfazione di essere anche medico sarà grandissima, ma se tornassi indietro non so se lo rifarei. Sono davvero molto stressato, e non vedo l'ora di finire!
Ma questa è una sensazione del tutto personale, conosco diverse persone, anche ultraquarantenni, che lo stanno facendo e sono serene e tranquille :)
Comunque, almeno nella mia università (Firenze), le lezioni non sono più a frequenza obbligatoria.

Fai quello che ti senti. Dipende dalla tua motivazione e da come riuscirai a vivere questi 6 anni di università, a livello personale ed economico.



Anche formalmente la frequenza non è obbligatoria?
Torna all'inizio della Pagina

Donde
Utente Junior

biohazard



272 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2016 : 11:10:50  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Donde  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Donde Invia a Donde un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da jinx
Anche formalmente la frequenza non è obbligatoria?



Formalmente credo di sì, ma di fatto no. Ci sono rari e sporadici casi di professori che prendono ancora la frequenza, ma sono davvero casi unici.

"DNA just is. And we dance to its music."
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina