Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Prede e predatori a livello molecolare


Alcuni serpenti hanno sviluppato la capacitÓ di sopravvivere al veleno delle loro prede

TritoneUna corsa evolutiva agli armamenti fra i serpenti giarrettiera e i tritoni loro prede si Ŕ rivelata essere nient'altro che un'illusione. A livello molecolare, infatti, si svolge tutta un'altra battaglia, nella quale Ŕ il tritone a essere l'aggressore.
In uno studio pubblicato sulla rivista "Nature", i biologi dell'UniversitÓ dell'Indiana di Bloomington, dellĺUtah State University e dell'UniversitÓ dello Utah dimostrano che una tossina prodotta dal tritone Taricha granulosa ha indotto diversi cambiamenti evolutivi nel serpente Thamnophis sirtalis o, pi¨ specificatamente, nella proteina delle cellule nervose del serpente che resiste all'attacco della tossina.
Sulla superficie delle cellule nervose del serpente giarrettiera si trova tsNA(V)1.4, una proteina a forma di tubo che consente agli ioni di sodio di entrare e uscire dalla cellula.
Se la capacitÓ delle cellule di spostare il sodio viene soppressa, ne risulta la paralisi e la morte. La tetrodotossina (TTX), un potente veleno paralizzante concentrato nella pelle dei tritoni, pu˛ legarsi ai canali delle cellule nervose del serpente giarrettiera e impedire il libero flusso degli ioni di sodio.
"Questi canali - spiega il biologo Edmund Brodie III, uno degli autori dello studio - sono assolutamente fondamentali per ogni aspetto delle funzioni nervose e dei muscoli, e costituiscono un passaggio altamente specifico per gli ioni di sodio. Se i canali cambiano troppo o nel modo sbagliato, non riescono pi¨ ad eseguire le proprie funzioni di base. I geni dei canali di sodio sono virtualmente identici in molti differenti vertebrati, ma non in questi serpenti: abbiamo scoperto che una corsa molecolare agli armamenti sta innescando cambiamenti rapidi e ripetuti nel gene di questi animali".

Fonte: Le Scienze (08/04/2005)
Pubblicato in Biochimica e Biologia Cellulare
Tag: veleno
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy