Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

La spugna contro i batteri antibiotico resistenti

Batteri MRSA2: Stafilococchi resistententi ad anti


La spugna produce una sostanza in grado di impedire la formazione di biofilm batterici e di funzionare da helper per aumentare l'efficacia degli antibiotici

Dagli Stati Uniti arriva la notizia che un composto che si trova in una spugna marina si e' rivelato in grado di combattere la resistenza agli antibiotici sviluppata dai ceppi di batteri iper-resistenti.
Si apre quindi uno spiraglio verso la terapia dei "super-batteri", che resistono agli antibiotici, e rappresentano un problema sempre piu' serio per gli ospedali di tutto il mondo, tanto che solo negli Stati Uniti ogni anno muoiono 19.000 persone a causa di infezioni causate da questi microrganismi.
Peter Moeller del National Oceanic and Atmospheric Administration's Hollings Marine Laboratory a Charleston, South Carolina, ha spiegato "Siamo riusciti a rendere questi batteri estremamente resistenti attaccabili dagli antibiotici comuni"
Moeller ha riferito che le sue osservazioni sono partite dall'analisi di una spugna in grado di vivere in una barriera corallina morta.
studiando la spugna i ricercatori hanno scoperto che ha la capacita' di repellere i biofilm batterici, cioè i batteri che si organizzano in un sottile strato che ricopre gli organismi attaccati.
Moeller ha spiegato che "Si tratta di una proprieta' estremamente interessante, considerato che il 65-80% di tutte le infezioni patogeniche umane si basa su biofilm".
I ricercatori hanno isolato la sostanza che contrasta la formazione dei biofilm, e l'han testata su alcuni dei patogeni piu' resistenti, tra cui l'Mrsa, scoprendo che mescolando la sostanza estratta dalla spugna con un antibiotico era possibile rendere sensibili all'antibiotico anche batteri resistenti.
Il prossimo passo sarà incorporare i derivati della spugna marina nei materiali usati per stent o altri apparecchi e creare una nuova classe di farmaci in grado di ripristinare la potenza degli antibiotici attualmente inefficaci con i batteri iper-resistenti.

Redazione MolecularLab.it (30/04/2009)
Pubblicato in Genetica, Biologia Molecolare e Microbiologia
Tag: MRSA, antibiotici, batteri
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy