Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Farmacologia e Chimica Farmaceutica
 Database efficacia medicinali scaduti
 Nuova Discussione  Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'Ŕ:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto Ŕ utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

tavanic
Nuovo Arrivato



6 Messaggi

Inserito il - 09 febbraio 2009 : 12:58:54  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di tavanic Invia a tavanic un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti,
Ŕ da tempo che mi piacerebbe mettere sopra un database di tutti i medicinali scaduti che non perdono efficacia o comunque la loro perdita Ŕ molto piccola e che nel contempo non presentano componenti tossiche derivate dal deterioramento del principio attivo o comunque di alcuni eccipienti particolari che comunque NON sono inerti; ma con un limite di tempo ragionevole (qualche mese) dopo la data di scadenza.

Eviterei di far rientrare nel database farmaci con indice terapeutico ristretto ed in generale ormoni come:


* anticonvulsivanti
* anticoagulanti
* teofillina
* digitale
* ormoni tiroidei e tutti gli altri (insulina, adrenalina, ecc)
* contraccettivi orali


Poi aggiungo dal mio Know-how:

Tetracicline, in quanto giÓ per loro natura tendono a degradarsi, e alcuni derivati della degradazione hanno conseguenze importanti come la Sindrome di Fanconi.
Quindi addirittura per questo potrei dire di non spingerci neanche troppo fino alla scadenza del farmaco.

Poi posso aggiungere la flunisolide, ho contattato la mia prof di chimica farmaceutica e mi ha assicurato che si pu˛ usare anche fino e oltre la scadenza perchŔ non ci sono prodotti di degradazione tossici. In particolare parlando della forma farmaceutica per aerosol, dove invece nel foglietto illustrativo si raccomanda di buttare dopo 30gg dall'apertura.
Ma per questo vorrei conferma da qualcuno di voi.

Poi personalmente uso con efficacia riscontrata dopo scadenza Mobilisin crema (Pa: acido flufenamico, etilenglicole monosalicilato glicosaminoglicanopolisolfato)
Ipotizzando che la maggior parte delle preparazioni topiche siano pi¨ stabili di quelle iniettabili e compresse (escluso naturalmente tetracicline) suppongo che in questa pomata sia il salicilato che GAG solfato restino stabili anche a mesi dalla scadenza; ma anche su questo aspetto il vostro intervento in merito.

Inoltre, qualcuno sÓ altro?
  Discussione  

Quanto Ŕ utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina