Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Biotecnologie
 biologia dello sviluppo
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

ilatwins
Utente Junior


Città: pavia


121 Messaggi

Inserito il - 04 novembre 2007 : 17:56:02  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ilatwins Invia a ilatwins un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti!!!
Non so se sia giusto scrivere in questa sezione ma ho bisogno di chiedere a voi..sperando che ci sia qualcuno che conosca un pò l'argomento.
Sto studiando biologia dello sviluppo e l'argomento è: segmentazione...ma non risco a capire che cosa siano o rappresentino il polo animale e il polo vegetativo...aiuto!
Qualcuno sa chiarimelo?
Intanto ringrazio tutti!!
Ila

coccinellas
Utente Junior

scienziato pazzo

Città: l'isola che non c'è


138 Messaggi

Inserito il - 04 novembre 2007 : 18:06:02  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di coccinellas Invia a coccinellas un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
..........dai un'occhiata qui!
http://www.biologia.unile.it/docs/docenti/dini/Biotecnologie%20dello%20sviluppo/Lezione%205.pdf
Torna all'inizio della Pagina

domi84
Moderatore

Smile3D

Città: Glasgow


1723 Messaggi

Inserito il - 04 novembre 2007 : 18:06:11  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di domi84 Invia a domi84 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
L'insieme di cellule che formeranno l'embrione (chiamato blastula) non sono tutte uguali...
Tanto per cominciare dall'aspetto:
ad un polo di questo gruppetto di cellule (chiamato polo animale; a dire il vero non so perchè...sarà una convenzione) sono molte e piccole, all'altro polo (chiamato polo vegetare) sono poche e grandi.
(vedi figure E ed F)

Cambia anche la composizione in proteine (quindi in geni attivi/non attivi), infatti le cellule daranno vita poi a tessuti diversi...
Se non sono stato chiaro chiedi pure...

Il mio blog: http://domi84.blogspot.com/
Le foto che ho scattato...
Torna all'inizio della Pagina

domi84
Moderatore

Smile3D

Città: Glasgow


1723 Messaggi

Inserito il - 04 novembre 2007 : 18:06:59  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di domi84 Invia a domi84 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ops...abbiamo postato assieme

Il mio blog: http://domi84.blogspot.com/
Le foto che ho scattato...
Torna all'inizio della Pagina

ilatwins
Utente Junior


Città: pavia


121 Messaggi

Inserito il - 04 novembre 2007 : 18:18:43  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ilatwins Invia a ilatwins un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non mi torna domi84...Io ho capito che ci sono diversi tipi di segmentazione: uguale (in cui i blastomeri sono tutti uguali) e ineguale (quella di cui mi hai parlato tu)..sbaglio?
Quello che non capisco è che differenza c'è e cosa sono questi due poli? Sono uguali?
o sono solo due punti presi convenzionalmente per rappresentare la segmentazione? (come polo nord e polo sud..?)
Torna all'inizio della Pagina

ilatwins
Utente Junior


Città: pavia


121 Messaggi

Inserito il - 04 novembre 2007 : 18:19:58  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ilatwins Invia a ilatwins un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie coccinallas! L'avevo trovato anch'io ...
Torna all'inizio della Pagina

domi84
Moderatore

Smile3D

Città: Glasgow


1723 Messaggi

Inserito il - 04 novembre 2007 : 18:48:28  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di domi84 Invia a domi84 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non ricordo una segmentazione uguale...(potrebbe però essere una mia mancanza...)
(ho dato un'occhiata anche qui
http://it.wikipedia.org/wiki/Embriologia#Fecondazione_e_accrescimento
)
Quindi io ti parlo di quella ineguale
Ci sono due poli nella blastula, uno animale e uno vegetale (chiamati così credo per convenzione). I due poli servono a far capire che i blastomeri (cellule) di quei poli sono diverse e daranno vita a tessuti diversi.
(Dai un occhiata alla diapositiva 11 qui:
http://users.dbbm.unina.it/~bonatti/lezione3.ppt )
Mi sono spiegato meglio?

Il mio blog: http://domi84.blogspot.com/
Le foto che ho scattato...
Torna all'inizio della Pagina

valia
Moderatore


Prov.: UK


1001 Messaggi

Inserito il - 04 novembre 2007 : 19:22:37  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di valia  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di valia Invia a valia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
I due poli non sono uguali almeno in Xenopus, dove l’uovo maturo possiede una regione animale scura, pigmentata e una regione vegetativa chiara e più pesante.. Che corrispondono appunto a polo animale e vegetativo. L'asse polo animale-vegetativo definisce gia', nell'uovo non fecondato assimetrico di Xenopus, l'asse antero posteriore dell'organismo (polo animale--> testa; polo vegetativo--> coda)!

Nel caso di segmentazione isolecitiche (in cui tutti i blastomeri hanno la stessa dimensione)le cellule uovo sono simmetriche, quindi penso non si possa parlare di polo animale e vegetativo se non dopo la fecondazione da parte dello spermatozoo, credo.

Alelgo un file con uno schema e spiegazione di tutti i tipi di segmentazione.

Allegato: Segmentation.doc
177,07 KB

Torna all'inizio della Pagina

ilatwins
Utente Junior


Città: pavia


121 Messaggi

Inserito il - 04 novembre 2007 : 19:26:15  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ilatwins Invia a ilatwins un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Domi84 prova a guaredare qui...slide 19

http://www.dsa.unipd.it/staff/Verdiglione/biologia_2003_2004/fecondazione%20e%20sviluppo%20embrionale.pdf
Torna all'inizio della Pagina

ilatwins
Utente Junior


Città: pavia


121 Messaggi

Inserito il - 04 novembre 2007 : 19:28:45  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ilatwins Invia a ilatwins un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie valia!!!
Allora è vero che ci sono segmentazioni diverse: simmetrica e non simmetrica?
Ma quindi cosa c'è a questi due poli?Concentrazioni diverse?
Torna all'inizio della Pagina

valia
Moderatore


Prov.: UK


1001 Messaggi

Inserito il - 04 novembre 2007 : 20:32:59  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di valia  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di valia Invia a valia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Si, penso si tratti di concentrazioni diverse di proteine, mRNA e quant altro! Ma proprio non so come tale gradiente sia raggiunto e mantenuto nella cellula uovo!

Come vedi dalla fiugura che ti ho allegato, come dai lucidi che hai allegato tu, c'è segmentazione completa e incompleta. Ed entrambe possono essere simmetriche o meno! E a sua volta ogni tipo di segmentazione puo' avvenire con modalita' diverse!

Torna all'inizio della Pagina

ilatwins
Utente Junior


Città: pavia


121 Messaggi

Inserito il - 04 novembre 2007 : 20:54:31  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ilatwins Invia a ilatwins un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ooh perfetto!!!
Grazie ancora!!!
Torna all'inizio della Pagina

NyNa
Nuovo Arrivato

Nyna



46 Messaggi

Inserito il - 05 novembre 2007 : 00:09:51  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di NyNa Invia a NyNa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ti consiglio di dare un'occhiata al libro di biologia dello sviluppo della zanichelli. Ciao!
Torna all'inizio della Pagina

caramella
Utente Junior




127 Messaggi

Inserito il - 05 novembre 2007 : 17:56:24  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di caramella Invia a caramella un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Vado a ricordi, non ho il libro sotto mano quindi non prendere per olo colato quel che ti dico..
Ma in teoria il polo animale lo immagini come il polo "nord" e quello vegetale come quello "sud"..
Solitamente al polo vegetale vi è materiale "nutritivo" (che, almeno per quanto riguarda i mammiferi, viene accumulato durante la vitellogenesi, una delle fasi di maturazione della cellula uovo), per questo anche detto vitello, ed è per questo che la cellula uovo di Xenopus si divide in modo "ineguale": le prime due divisioni sono perpendicolari e passano per i due poli. La terza dovrebbe passare per l'equatore (come avviene invece nell'anfiosso.. ricordo male?? Quello che dovrebbe essere esempio di segmentazione oloblastica in uova isolecitiche, cioè con poco tuorlo o vitello, come preferisci chiamarlo), ma dato che l'anfibio è caratterizzato da cellule uovo mesolecitiche, cioè con moderata quantità di vitello, la linea di segmentazione è leggermente spostata sopra l'equatore: si formano così 4 micromeri (più piccoli, come dice la parola stessa, al polo animale) e 4 macromeri (più grossi, al polo vegetale, e quindi più ricchi di vitello rispetto ai micromeri).
Negli animali in cui il vitello è davvero tanto (per esempio negli uccelli e nei rettili), ossia nelle uova telolecitiche, la segmentazione non coinvolge neanche tutta la cellula uovo ma solo una parte superficiale, il resto costituisce quello che, appunto, si chiama normalmente "tuorlo" e questo tipo di segmentazione è detta "meroblastica", proprio perché appunto non si segmenta l'intera cellula uovo ma solo una parte, al contrario della segmentazione oloblastica dove l'intera cellula si divide.
Spero di essere stata chiara!
Torna all'inizio della Pagina

ilatwins
Utente Junior


Città: pavia


121 Messaggi

Inserito il - 05 novembre 2007 : 18:27:32  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ilatwins Invia a ilatwins un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sì caramella sei stata chiarissima.
A parte su una cosa: a me che negli anfibi i macromeri siano al polo animale mentre i micromeri al polo vegetale..controllerò.
Comunque grazie!!!Mi hai dato una grande spiegazione sui vari tipi di segmentazione!!!
Torna all'inizio della Pagina

caramella
Utente Junior




127 Messaggi

Inserito il - 06 novembre 2007 : 09:46:12  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di caramella Invia a caramella un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
uhm mi sembra strana questa cosa che dici..
Io sapevo che al polo vegetale, essendoci materiale nutritivo, la segmentazione è resa difficoltosa, per questo si creano delle cellule più grosse (macro), mentre al polo animale la divisione cellulare è facilitata e per questo le cellule sono più picole (micro).
Prova ad andare in biblioteca e a consultare qualche testo, è la cosa migliore, io non sono prof.!
Torna all'inizio della Pagina

memole
Utente Junior

memole

Prov.: Brindisi
Città: brindisi


577 Messaggi

Inserito il - 17 novembre 2007 : 17:36:23  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di memole Invia a memole un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
se posso darti un consiglio consulta il gilbert, biologia dello sviluppo, per chiarire i tuoi dubbi, secondo me è il migliore
Torna all'inizio della Pagina

Gatsu_Ecatombe
Nuovo Arrivato

sonic

Prov.: Siena
Città: Siena


2 Messaggi

Inserito il - 15 settembre 2008 : 13:59:25  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Gatsu_Ecatombe Invia a Gatsu_Ecatombe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
L'uovo dell'anfibio Xenopus laevis è un buon esempio per spiegare la differenza tra polo animale e polo vegetativo. La differenza tra i due poli sta nel contenuto di vitello (o tuorlo, se preferisci); l'uovo di Xenopus è un uovo "mesolecitico", cioè con un contenuto di tuorlo distribuito non proprio in maniera omogenea, ma che invece tende a concentrarsi su un polo della cellula uovo, chiamato polo vegetativo. L'altro polo invece è caratterizzato da una colorazione più scura e ovviamente da un minor contenuto di granuli di tuorlo. La presenza di tuorlo rallenta enormemente il progresso delle divisioni cellulari che avvengono durante la segmentazione. Da questo traggono origine i loro nomi: il polo "animale" è più attivo di quello vegetativo (perlomeno così ricordo)che invece appare più inerte. Ma il punto importante è questo: Data la presenza "ingombrante" del tuorlo, la terza divisione mitotica, che è equatoriale, tenderà a spostarsi verso il polo animale, creando quindi la differenza di dimensioni che esiste tra i micromeri del polo animale e i macromeri del polo vegetativo (ovviamente questa non è l'unica divisione che produce cellule di dimensioni differenti... ho lavorato parecchio con lo Xenopus e ti posso assicurare che anche nell'ambito del polo animale ci sono cellule un pò più grandi e cellule un pò più piccole).
Ma come puoi immaginare le differenze più importanti vanno oltre le dimensioni delle cellule. Polo vegetativo e polo animale si distinguono anche per il contenuto di mRNA e proteine materni immagazzinati durante l'oogenesi. Pertanto la presenza di particolari proteine come Vg1 nel polo vegetativo, influenzerà le cellule di questa regione verso un particolare destino differenziativo e non altri.
Spero di essere stato chiaro ed esaustivo
Torna all'inizio della Pagina

blackcom90
Nuovo Arrivato



1 Messaggi

Inserito il - 12 febbraio 2015 : 19:51:01  Mostra Profilo Invia a blackcom90 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Scritto da MolecularLab Mobile

Salve! So che la conversazione è datata, ma mi domandavo se alcuni di voi mi possono fare una mano. Sto preparando bio dello sviluppo e sono molto confuso riguardo la segmentazione. In particolare capisco che l'uovo è diviso in polo animale e vegetativo, ma (credo di aver scritto male gli appunti) il polo vitellino che fine fa? Scompare dopo la formazione dello zigote? Inoltre si dice vegetativo o vegetale? Sono la stessa cosa?
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina