Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Tecniche
 Esperimento laboratorio di metodologie fisiche
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'Ŕ:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto Ŕ utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

ielenia88
Nuovo Arrivato



6 Messaggi

Inserito il - 06 ottobre 2009 : 21:56:14  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ielenia88 Invia a ielenia88 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Inanzi tutto scusatemi,non so neanke se Ŕ il caso di postare qui il mio problema. Sono una studentessa di biologia al terzo anno a Ferrara. Seguo il curriculum biologico molecolare e nelle materie dell'ultimo anno mi sono ritrovata laboratorio di metodologie fisiche...tutta questa introduzione per dire che il prof ha assegnato ad ognuno di noi un esperimento,che abbiamo fatto venerdý e entro questo giovedý devo riconsegnare la relazione relativa ad esso.
Solo ke non so se sono stata io a non capire il senso del laboratorio...o nn lo so...insomma siamo io e un altra ragazza ke ha fatto l'esperimento nel turno dopo il mio ke non sappiamo dove sbattere la testa. Ci stiamo immolando x le persone dei turni dopo il nostro...aiutateci! XD
Scopo dell'esperimento Ŕ determinare la concentrazione di molecole otticamente attive disperse in un solvente valutata con polarimetro.
Sono arrivata in laboratorio tutta preparata perchŔ avevo fatto le mie ricerchine sul metodo che bisognava usare e su polarizzatore e analizzatore...ma sono servite solo a non farmi capire niente!
Insomma a laboratorio ho trovato al polarimetro l'angolo al solvente (acqua) per ottenere l'equipenombra, l'angolo al solvente con concentrazione nota (sempre x ottenere l'equipenombra) e poi l'angolo x ottenere l'equipenombra col solvente a concentrazione incognita.
ora io ho due formule, date dal professore... una Ŕ:
(delta)alfa= k(lambda come indice)*l*c

dove alfa Ŕ l'angolo che mi sono trovata, k dovrebbe essere una costante...non Ŕ stata meglio specificata, l Ŕ la lunghezza del tubo dove si pone il solvente e c la concentrazione di esso.

l'altra formula Ŕ:
c(incognita)=[delta alfa(incognito)/delta alfa(noto)]*c(noto)

dove c Ŕ la concentrazione


ora mi chiedo:cosa devo fare?
e un altro dubbio mi assilla:quando ho preso le misure degli angoli dal goniometro sul polarimetro il prof mi ha detto di esprimerle in divisioni...ehm...divisioni di cosa?

scusate se non mi sono spiegata,ma sono davvero agitatissima. E' la prima volta ke non so cosa fare...vi ringrazio anticipatamente,spero ke mi aiuterete in molti.
  Discussione  

Quanto Ŕ utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina