Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Genetica
 Leggi di Mendel, due o tre?
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

nellanto
Nuovo Arrivato

Prov.: Taranto
Città: taranto


5 Messaggi

Inserito il - 21 febbraio 2013 : 21:46:49  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di nellanto Invia a nellanto un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
scusate la domanda banale ho sempre sostenuto che le leggi di mendel fossero 3 : legge della dominanza , legge della segegazione e legge dell'assotimento indipendente ! All'esame la prof ha corretto una ragazza dicendole che era errato dire che sono tre ma 2 ! ! per quale motivoooo ???? Grazie anticipatamente =)

Gingy88
Nuovo Arrivato

Zenzy



56 Messaggi

Inserito il - 24 febbraio 2013 : 01:19:09  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Gingy88 Invia a Gingy88 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao, io ho sempre sentito dire che le leggi di Mendel sono due.. quella della segregazione (prima legge) e quella dell'assortimento indipendente (seconda) ..non so se ce ne sono altre..non so se quella della dominanza è una legge a sè stante..
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8398 Messaggi

Inserito il - 25 febbraio 2013 : 01:03:45  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ah bella questione!
In realtà il fatto è che Mendel non ha formulato alcuna legge, ma ha fatto delle semplici osservazioni, solo molto successivamente sono state formulate le "leggi" a scopo didattico. Le due principali sono la "segragazione" e "l'assortimento indipendente", la "terza" ovvero quella della "dominanza" a volte viene integrata nella "segragazione" mentre altre volte viene lasciata come legge indipendente e viene messa al primo posto (quindi chiamata "prima legge di Mendel").
Torna all'inizio della Pagina

GiordanoL
Nuovo Arrivato



23 Messaggi

Inserito il - 15 dicembre 2015 : 10:12:16  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GiordanoL Invia a GiordanoL un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Esattamente, le leggi sono due!
Se può esserti d'aiuto abbiamo appena scritto un articolo su questo argomento http://www.biopills.net/articoli/aiuto-studio/le-leggi-di-mendel/

Fondatore del sito www.biopills.net
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8398 Messaggi

Inserito il - 15 dicembre 2015 : 23:08:34  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da GiordanoL

Esattamente, le leggi sono due!

No! Leggiti il mio post precedente!
Mendel non ha mai enunciato nessuna legge!
Le "leggi" sono state attribuite a Mendel solo in seguito e a seconda che si consideri la "legge della dominanza" o meno, le leggi sono 3 o 2! Non eiste una versione "corretta" e una non, dato che ripeto: Mendel non ha mai enunciato nessuna legge!
Ti consiglio (e consiglio a tutti gli interessati) di andare a leggersi il lavoro originale di Mendel, o meglio la traduzione in Inglese di Bateson (a meno che non sappiate leggere il Tedesco).
Si trova a questo link:
http://www.esp.org/foundations/genetics/classical/gm-65.pdf

Poi GiordanoL dato che metti il link all'articolo che avete scritto, ti consiglio di correggere anche quello, la frase che avete scritto:
Citazione:
Facendo incroci monoibridi ...
ed enunciò due leggi.

è sbagliata!

Infine, esulando da questa discussione, va benissimo intervenire nel forum e dare il proprio contributo.
Va bene anche mettere i link a risorse esterne e anche a blog personali nel caso siano di utilità, ma riesumare vecchi post solo al fine di fare pubblicità al proprio blog si chiama spam, e non è tollerato! I 13 messaggi che hai inserito oggi solo a tale scopo, possono per quanto mi riguarda essere cancellati, sentiamo l'amministratore cosa ne pensa!
Torna all'inizio della Pagina

GiordanoL
Nuovo Arrivato



23 Messaggi

Inserito il - 15 dicembre 2015 : 23:34:14  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GiordanoL Invia a GiordanoL un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mendel non ha enunciato leggi ma scolasticamente parlando i libri dicono ciò, quindi di fronte ad un professore che lavora su testi che espongono due leggi, tu, inteso come studente, sei tenuto a rispondere due. In questo contesto, per rispondere nellanto, la mia risposta non mi è sembrata errata se si valuta il contesto.
Per il fatto dei link fate vobis, se è considerato spam cancellateli pure, il mio intento era ed è solo aiutare.
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8398 Messaggi

Inserito il - 16 dicembre 2015 : 00:27:58  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da GiordanoL

Mendel non ha enunciato leggi ma scolasticamente parlando i libri dicono ciò,

Se un libro dice questo, dice una cosa sbagliata!
I libri seri ti descrivono il lavoro di Mendel e ti dicono che le leggi prendono il suo nome dato che fu lui lo scopritore.
Ma proprio il fatto che a volte ne vengono riportate due e a volte tre, ti fa capire Mendel non ha detto proprio niente in proposito, altrimenti ci sarebbe più chiarezza perché ci sarebbe uno scritto di Mendel in cui enuncerebbe le leggi. Di fatto le leggi si evincono dal suo lavoro (e per questo hanno in suo nome), anche se lui non le ha enunciate.
Se consulti diversi libri di testo, vedrai che in alcuni ne vengono riportate due e in altri tre.

Citazione:
quindi di fronte ad un professore che lavora su testi che espongono due leggi, tu, inteso come studente, sei tenuto a rispondere due.

se invece un professore "lavora" su (che brutto termine, direi piuttosto "ha suggerito come libro di testo") un libro su cui ne riportano tre, dovresti rispondere tre!
Se invece vieni a fare l'esame con me, se mi dici "Mendel ha enunciato delle leggi", non ti boccio, ma sicuramente mi arrabbio! Ma d'altronde io ai miei studenti lo dico chiaramente che Mendel non ha enunciato nessuna legge.
Ma a prescindere da questo, uno (studente e non) dovrebbe dire le cose come stanno realmente giustificando la sua risposta.

Citazione:
In questo contesto, per rispondere nellanto, la mia risposta non mi è sembrata errata se si valuta il contesto.

E invece lo era! Al massimo potevi risponderle, "se la tua prof dice che sono due rispondile che sono due" (secondo il ragionamento che hai detto prima), ma non mi sembrerebbe corretto.
Il dubbio di nellanto era perché le venisse detto che erano 2 mentre lei sapeva che erano tre, e l'unica risposta corretta che le si può dare è spiegarle il motivo per cui c'è questa incongruenza, altrimenti il dubbio rimane e la lettura di libri o risorse in internet che riportano alternativamente 2 o 3 non fa altro che incrementare questa confusione.

Quindi, visto che tu e i tuoi amici vi siete messi a scrivere un articolo sull'argomento, anziché riportare una cosa sbagliata correggetela e spiegate le motivazioni, così sarete sicuramente più di aiuto agli studenti che dovranno affrontare questo argomento.

Citazione:
Per il fatto dei link fate vobis, se è considerato spam cancellateli pure, il mio intento era ed è solo aiutare.

L'aiuto è sempre ben accetto, ma se è costruttivo, riesumare post anche di parecchi anni fa, dove magari ci sono già risposte esaustive, per riportare lo stesso link non è aiuto è spam!
Poi se vuoi mettere il link al vostro sito nella tua firma (come fanno in molti) sei liberissimo di farlo.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina